frasi belle

frasi belle

Se condividi certi momenti con le giuste persone, non ti resterà solo il gusto di quell'istante, ma il ricordo di un momento vissuto insieme a chi si vuole bene. Lo ricorderai sorridendo perché la vita è condividere.

Ti devi smarrire in questa vita, e non è una scelta, ma un "must". Solo smarrendoti ti ritroverai, e solo smarrendoti ti sentirai libera, libera di essere vita.

Smettiamola di criticare sempre tutto e tutti, cominciamo a vivere una vita pulita. Impresa assai ardua visto l'andamento del mondo, ma possiamo farcela!

Nessuna terra vale più della cultura, ragazzo. Ricorda che se i campi ti rendono schiavo, l'istruzione ti fa libero.

Ricorda: ammettere i propri errori non è simbolo di debolezza, ma segno di grande forza perché solo i migliori sanno ammettere dove sbagliano cosa che i perdenti non sanno fare.

Solo il tempo ti fa capire alcune cose: tante volte dietro un bel vetro trovi rose, altre volte spine.

La sicurezza che sia giusto non è in grado di garantirla nessuno. Se la strada sia sbagliata, o se bisogna solo stare fermi. Siamo insicuri perché siamo umani e possiamo commettere errori in ogni momento, il coraggio non manca, ma ci pensiamo due, tre volte prima di fare qualcosa. Alla fine restiamo lì fermi ad aspettare, a capire quale strada bisogna percorrere, quale sentiero bisogna iniziare per camminare verso una vita migliore.

Accanto a me ho bisogno di persone vive, che sappiano emozionarsi e sappiano emozionarmi, che si lascino andare, che non si risparmino nelle manifestazioni d'affetto. Di finti vivi non so che farmene.
frasi belle

La vita è tutta nell'attimo che ci attraversa. Occorre "il senso dell'essere" dentro quell'attimo per ritrovare la verità profondità dell'esistenza.

Forse non possiamo scegliere il quadro della nostra vita, però possiamo scegliere i colori con cui dipingerla.

Alla fine di ogni giorno, ti rendi conto che la vita va vissuta come un brutto sogno e che domani sarà migliore.

La vita è comunque un bellissimo diario di tantissime pagine, anche se può capitare che una pagina si stropicci o si strappi, anziché perdere tempo a fare l'impossibile per recuperarla, voltiamola e passiamo alla prossima.

Se sbaglio nella vita chiedo scusa e torno sui miei passi, ma se ho ragione vado contro tutti senza ripensamenti.

Vivere senza un sogno è come vivere in bianco e nero, quindi sognate sempre e comunque, sognate sempre e sempre più forte, la vita è una, e senza colori sarebbe triste, quindi io sogno e lo faccio alla grande.

Non tutti capiscono se le parole sono vere o false perché si delimitano solo a sentirle, invece di ascoltarle.

Molto spesso trascorriamo ore, giorni o mesi a porci domande le cui risposte non arriveranno mai. Non sempre esistono ragioni logiche a ciò che quotidianamente avviene nella nostra vita e allora l'unica soluzione è porsi davanti ad una scelta: continuare a tormentarsi o ricominciare a sognare un futuro migliore. Io scelgo la seconda!

Siamo prigioniere, prigioniere dei perché e dei quando e non ci accorgiamo che il tempo passa. Agisci adesso, e liberati dei perché e dei quando e vivi!

Viviamo non sapendo quando la vita finirà, perdendo tempo a pensare se fare una cosa oppure no e questo è un grosso errore.

Fallito non è chi fallisce, ma colui che nel fallimento abbandona l'idea di poter riuscire nel suo intento.
frasi belle

I nostri pensieri creano quello che abbiamo attorno, possiamo creare una vita meravigliosa, fantastica, allo stesso modo però possiamo creare anche una vita di sofferenza, di cattiverie. I nostri pensieri hanno la forza interiore positiva e anche negativa.

La vita è come un viaggio, la destinazione è unica. Anche se sbagli sempre strada il viaggio continua!.

Non si può chiudere i conti col passato se il passato non vuole chiudere i conti con te.

Dobbiamo smetterla di seguire sempre quello che ci fa male, così facendo non daremo mai l'opportunità al bene di aprirci la porta.

Le corde della vita stringono i sentimenti fino al punto di farli soffocare. Per salvare l'amore devi sovvenzionarlo coi pensieri.

Ogni battaglia, facile o difficile che sia, iniziala convinto che la vincerai. Diversamente, l'avrai già persa.

Se scorro il passato rimango basito di come il tempo sia stato spietato nel bruciare le mie tappe.

La nostra mente è sempre affollata di pensieri, negativi e positivi. Se vogliamo smaltire l'affollamento lasciamo fuori quelli negativi.

Non ho mai capito il perché: la vita toglie a chi merita, e dà a chi non merita. Un sorriso, un abbraccio sincero, un amore che si desidera, un genitore a cui potersi sostenere nei momenti difficili. Perché la vita è sin troppo ingiusta e irriconoscente verso chi mette cuore in quello che fa, verso chi sa che in questo mondo non vive da solo e sa tendere la mano a chi è meno fortunato. Perché la vita è così difficile per chi... perché la vita è così facile per chi...

Il meglio per me lo scelgo io quando voglio, dove voglio e con chi voglio. E a te che vorresti sindacare la mia vita dico solo: pensa alla tua, che alla mia ci penso io!
frasi belle

Ci sono persone che hanno il potere di entrare nella tua vita e di farti brillare dell'energia che loro emanano.

La fortuna è come una carrozza che passa e se ne va; il talento non deve perdere l'occasione di salire quando essa passa.

Le cose che non vanno mai per il verso giusto, quelle un po' anarchiche e strafottenti delle regole, in fin dei conti mi piacciono.

Non è vero che tutto passa e non sempre tutto si può avere, ci facciamo passare tutto e ci accontentiamo del poco che abbiamo.

Nella vita siamo scrittori del nostro libro di capitoli conclusi e ancora da scrivere, ma quando il libro si assottiglia desideriamo aggiungere fogli al nostro romanzo e mai scrivere la parola fine, per non consegnarlo all'editore.

La vita comunque va amata, qualsiasi momento tu stia attraversando bello o brutto che sia, è un dono.

Vivere è guardare sempre "oltre", solo così lo troveremo e lo rinnoveremo nel nostro più profondo.

Non gettare mai la spugna sui tuoi disegni non riusciti sulla lavagna della vita, perché saranno gli abbozzi su cui ridisegnerai i tuoi nuovi progetti.

Non parlare di rispetto se non sai rispettare, ma solo esigerlo. Non fraseggiare sull'amore, se il tuo cuore è solo un muscolo. Non ostentare sincerità, se la tua vita è fatta di inganni. Non sapienteggiare, se non sei in grado di dare il buon esempio. Non predicare bene, se poi sai solo razzolare peggio.

Sii sempre felice, perché la vita è come un battito di cuore. Mai saprai quando finirà.

La vita è piena d'ostacoli. Quando si avvicinano sembrano insormontabili, a volte si cade ma con tanta caparbietà ci rialziamo. La vita è bella perché dopo periodi bui ci sono sempre periodi lucenti. Noi viviamo per quei momenti lucenti, che possono essere attimi ma che ci fanno andare sempre avanti.

Se tu vivi oggettivamente, se tu vivi soggettivamente, se tu vivi relativamente, qualsiasi sia il tuo modo di vivere del momento sappi che lo stai vivendo.

Nella solitudine per le vie del mondo, vagando alla ricerca della propria identità, della propria esistenza. Ogni via, prima o poi, riconduce alla partenza. Il luogo non si riconosce perché l'esperienza la comprensione hanno cambiato il proprio punto di vista. All'inizio si era al primo piano di un altissimo grattacielo e si vedeva solo un pezzo di paesaggio. Alla fine del cercare si arriva all'ultimo piano ed ora si è raggiunto la totale visione di ciò che circonda.

La speranza è ciò che ci spinge ad attraversare la notte per ammirare la nascita di un nuovo giorno. Il coraggio ci esorta a combattere e vincere la paura di perdersi nelle tenebre. La forza di volontà ci permette di oltrepassare gli ostacoli, anche quando la mente è stanca e urla di fermarsi e le gambe cedono sotto il peso delle delusioni. La vittoria è quella che assaporeremo soddisfatti quando, certi di aver dato il meglio di noi, accoglieremo la nostra vita a cuore aperto ed il futuro che ci attende.

Se guardo il mondo come un giardino, vedo fiori di ogni specie e di ogni colore, ognuno ha il suo profumo e la sua bellezza, ognuno ha la sua specialità e la sua rarità, nessuno è più bello dell'altro. Tutto ciò rende quel giardino stupendo e meraviglioso perché e variegato e unico, così è l'umanità razze, colore, nazionalità, intelligenza cultura, usi e costumi rendono un mondo ricco di ogni colore. Nessuno è uguale agli altri, nessuno è più intelligente dell'altro: ognuno vive la sua vita così come gli è stata donata, consapevole che ognuno è raro,

Chi esce fuori dalla mia vita è perché non ha avuto le palle per restarci, ho un carattere difficile è vero, ma per chi mi sa prendere io do anche l'anima.

Il passato non si può cambiare, ma si può migliorare costruendo il presente. Dipende da noi, da cosa vogliamo noi.

Ricorda: nella vita non vi può esistere male senza bene e bene senza male. Sta a noi scegliere con il libero arbitrio, ma entrambi esisteranno sempre.

Tutti nominano la vita, la vita, la vita. Intanto ringraziate i vostri genitori di avervela donata e poi nominatela in base alle sfide che vi ha mostrato e messo sul vostro cammino, dandovi modo di superarle a testa alta. Questa è la vita, una sfida dopo l'altra, per far in modo di imparare a sopravvivere in questo mondo dove i valori vengono buttati nel dimenticatoio.

Quando vi rendete conto di non essere adatti a vivere in questo mondo, è necessario comprendere che forse sono gli altri che osservate ad aver stravolto il mondo che li ha ospitati.

7,321,988,806 persone. Non si dovrebbe parlare agli sconosciuti, sì ma poi se non lo facciamo, non li conosceremo mai. Quanto è grottesco il nostro modo di vivere, generiamo solitudini per paura di ciò che non conosciamo, così da sentirci sicuri, ritrovandoci ad abbracciare solo noi stessi.

Alzarsi presto la mattina e assistere al meraviglioso risveglio della natura. La limpidezza delle prime luci dell'alba, il dolce cinguettio degli uccelli, il fragrante profumo delle cose buone, tutto in simbiosi, in un armonioso, assordante silenzio, questo ti riconcilia col mondo intero. Poi incontri il primo essere umano e tutto ritorna alla mediocre monotona normalità.

Ovunque vi si possono trovare ostacoli, il trucco è superarli, ma anche caderci. Chi cade e si rialza, è più forte di chi non è mai inciampato.

Nella vita imparate a giocare prima che gli altri giochino con voi e vi facciano un bersaglio da centrare. Purtroppo è sempre stato così, solo la coscienza rende il giocatore onesto e non baro dell'anima dell'altro, solo la coscienza e la consapevolezza di fare del male a chi non meriterebbe.